ARTICOLO SULLE RELIGIONI

Home#Protestantesimo - Il pastore protestante che non crede in Dio


Dopo la morte, non c'è niente. La risurrezione è un mito legato alle antiche credenze sul sorgere e il tramontare del sole. Gesù è certamente una figura storica, probabilmente è stata una figura di spicco, ma non è unica. Dio non esiste, anche se è possibile credere in un Dio che non esiste.

Il pastore protestante che professa questa religione è Klaas Hendriks, ha 63 anni, è divorziato e padre di due figli. Alto, magro, sportivo, capelli bianchi che gli incorniciano un viso abbronzato, vive a Middleburg, una ridente cittadina di 46 000 abitanti, capitale della provincia di Zeeland nei Paesi Bassi. Ha illustrato il suo pensiero in un libro pubblicato nel 2007, che è diventato un fenomeno sociale. I quotidiani hanno paragonato la situazione del pastore a quella di un macellaio vegetariano o a un panettiere senza farina. Arrivano da tutti i Paesi Bassi, a volte con dei pullman, per sentirlo predicare.

Fonte: Notizia completa sulla religione

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: religione, cattolici, protestanti, buddisti, mussulmani, ebrei
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1